10€ EXTRA - CODE SUP2020 BEI DER SUPBOARD ORDER EINGEBEN
KOSTENLOSER VERSAND ab 50 €* | 5 JAHRE GEWÄHRLEISTUNG
  • DESIGNED IN GERMANY
  • HIGH QUALITIY
  • PAYPAL ACCEPTED
  • FREE SHIPPING*
Filter schließen
 
  •  
von bis
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Für die Filterung wurden keine Ergebnisse gefunden!
Muta Skinfox Leader ADD-ON uomo blu-bianca 4in1
Tute intere
Muta Skinfox Leader ADD-ON uomo blu-bianca 4in1
149,00 € *
Muta Skinfox Leader ADD-ON uomo grigio-bianca 4in1
Tute intere
Muta Skinfox Leader ADD-ON uomo grigio-bianca 4in1
149,00 € *
SKINFOX Changing Mat - Waterproof Wetbag fuer Neopren wasserdichte Neoprentasche
Tute intere
Materassino per il cambio SKINFOX - Borsa impermeabile per borsa in neoprene impermeabile in neoprene
19,95 € * 24,00 €
Muta skinfox Leader ADD-ON uomo verde-bianca 4in1
Tute intere
Muta skinfox Leader ADD-ON uomo verde-bianca 4in1
149,00 € *
Skinfox Leader ADD-ON muta 4in1 turchese-bianca da donna
Tute intere
Skinfox Leader ADD-ON muta 4in1 turchese-bianca da donna
149,00 € * 179,00 €
SKINFOX LEADER Full Suit S (46) -4XL (58) muta da uomo muta da surf muta nera
Tute intere
SKINFOX LEADER Full Suit S (46) -4XL (58) muta da uomo muta da surf muta nera
64,95 € * 69,00 €
SKINFOX LEADER Full Suit S (46) -4XL (58) uomo muta muta muta surf blu
Tute intere
SKINFOX LEADER Full Suit S (46) -4XL (58) uomo muta muta muta surf blu
64,95 € * 69,00 €
Muta da donna Skinfox Leader ADD-ON rosa-bianca 4in1
Tute intere
Muta da donna Skinfox Leader ADD-ON rosa-bianca 4in1
149,00 € * 179,00 €

Qual è la muta giusta per me?

Cose da sapere sulle mute
La maggior parte dei surfisti ama andare in acqua senza neoprene, ma sfortunatamente questo non è possibile in molti posti in Europa perché l'acqua è semplicemente troppo fredda. Quindi, se non voli a migliaia di chilometri di distanza durante le tue vacanze di surf, devi cercare un neoprene adatto nel bene o nel male. Fortunatamente, le tute da surf sono state continuamente migliorate negli ultimi anni, quindi ora sono disponibili in forma estremamente leggera, sono molto elastiche sul corpo e possono facilmente adattarsi a qualsiasi movimento, anche se sono tute intere . Gli abiti sono ora percepiti come meno fastidiosi di prima.

Ma quali sono i fattori da considerare nella scelta della muta intera in neoprene giusta? Qual è la muta da surf che fa per te? Per scoprirlo, puoi andare in un negozio e guardare i diversi abiti e provarli, oppure puoi prima leggere su di loro e poi indovinare la tua decisione su questa base o almeno avere una prima impressione.

Con la tuta intera in neoprene ci sono cose più importanti del prezzo

Un punto piuttosto importante quando si acquista una muta non è solo guardare al prezzo. Anche se un abito economico può sembrare chic, è molto più importante che si adatti perfettamente. Sono successe molte cose nello sviluppo delle mute, soprattutto negli ultimi anni. Gli abiti moderni non hanno più molto in comune con i primi modelli scomodi. Come risultato di questo sviluppo, ora c'è una grande varietà di produttori, materiali, modelli e caratteristiche. Questo rende difficile tenere traccia delle cose ed è bene avere un piano preciso su come procedere per cercare l'abito giusto.
Un buon neo è caratterizzato da calore e flessibilità

Le mute sono adatte a tutta una serie di appassionati di sport acquatici, come subacquei, windsurfisti, kiters, wakeboard, rafter, ma anche per nuotatori e triatleti. La cosa più importante del neoprene è sicuramente il suo effetto riscaldante, ma anche la sua flessibilità è un fattore decisivo, perché quando la libertà di movimento è limitata e diventa faticoso, lo sport è molto meno divertente o forse addirittura non più divertente.

Quando ho bisogno del mio vestito?

Le esigenze di una tuta differiscono sicuramente a seconda dello sport, ma ci sono una serie di fattori che sono generalmente importanti per la scelta della tuta giusta. Se hai anche bisogno della tua tuta può essere visto rispondendo alle seguenti domande: Quanto tempo vado a fare surf e lo farò più spesso? Quanto è calda l'acqua nel mio luogo di vacanza?

Normalmente puoi noleggiare un Neo ovunque si praticano sport acquatici. Di solito costa dai 10 ai 15 euro al giorno. Un abito separato per il principiante, che è di alta qualità, è disponibile a partire da circa 200 euro. Ciò significa che il tuo abito è già stato ripagato per una vacanza di 3 settimane o più. Inoltre, se ti prendi cura della tua tuta, puoi usarla per ben 5 anni.
Quali sono le condizioni al mio posto?

Quando si sceglie l'abito giusto, è anche importante quali sono le condizioni nel rispettivo luogo di sport acquatici. Oltre alla temperatura dell'acqua, questo include anche la forza del vento, la quantità di sole e il freddo personale. A seconda dei tuoi sentimenti personali, il limite se è necessario o meno un Neo è a una temperatura dell'acqua compresa tra 22 e 24 gradi. Anche se l'acqua è calda, si consiglia di indossare un abito. Il corpo si raffredda sempre nell'acqua. Finché sei in azione, potresti non notare che sta diventando troppo freddo o solo quando ti sei effettivamente raffreddato. Una cosa è certa, senza abito corri sempre il rischio di rinfrescarti. Inoltre, una tuta non solo protegge dal freddo, ma anche da scottature e lesioni. La protezione fornita dal Neo è particolarmente indicata per i principianti, in quanto riduce contusioni e abrasioni della pelle.

La taglia della tuta

L'errore più comune quando si acquista una muta è scegliere la taglia sbagliata. La maggior parte delle persone sceglie un abito troppo grande senza consiglio. Questo è abbastanza normale, perché chi non ha mai indossato un Neo Full Suit non sa quanto deve essere stretto e che si allargherà dopo un paio di volte. Quando si acquista un Neo, dovrebbe essere sempre così stretto che difficilmente può essere chiuso. Con una muta troppo grande non si può fare quasi nulla dopo, perché se può penetrare troppa acqua prima diventa inutilmente pesante e blocca ogni movimento e poi non soddisfa più il suo scopo di riscaldarsi. Una muta fornisce calore trattenendo un sottile strato d'acqua intorno al corpo che viene riscaldato dalla temperatura corporea. Per fare questo, l'acqua non deve fuoriuscire dalla muta e fluire di nuovo in essa ogni volta che si entra in acqua.

Come trovo la taglia giusta?

Le tabelle dei produttori forniscono un orientamento approssimativo per la dimensione corretta. Inoltre, le tute differiscono per elasticità, a seconda del materiale e del produttore. Per questi motivi, le tabelle delle taglie non sono realmente affidabili e possono solo fornire una guida approssimativa. La taglia effettiva di un neo sarà simile a quella di un abbigliamento normale, ma può anche differire. Inoltre, le taglie di solito tengono conto di informazioni diverse da quelle dell'abbigliamento normale, come una T che compare nella taglia. Ciò significa che l'abito è fatto per le persone magre. Le taglie con una S nel nome, invece, sono più adatte a persone più larghe.

Qual è il modo migliore per entrare, in un abito attillato?

Una muta da surf che calza davvero è difficile da indossare. Fortunatamente, ci sono alcuni suggerimenti utili su come farlo al meglio. La migliore strategia per infilarsi in un neo è prima tirare su una gamba mentre si è seduti, nel migliore dei casi fino alla coscia. È necessario prestare attenzione per garantire che la ginocchiera sia posizionata correttamente. Quindi puoi infilare la seconda gamba dei pantaloni. È importante maneggiare sempre il materiale con attenzione e non tirarlo con forza in modo che la tuta non venga danneggiata. Una volta che le gambe sono dentro, la tuta intera in neoprene può essere tirata sui fianchi fino a quando non si adatta perfettamente e senza pieghe sulle gambe. Quindi viene arrotolato sotto le ascelle. Ora puoi infilare il braccio sinistro nella manica e poi il destro.

Cosa cercare quando si prova

Chi acquista un Neo nei negozi ha il vantaggio che si può consultare un venditore che ha particolare dimestichezza con le taglie. Ma non c'è niente di sbagliato nell'ordinare un abito online se presti attenzione ad alcune cose e ti viene inviata una selezione. Quando si provano le seguenti cose dovrebbero essere considerate:

- dovrebbe essere difficile mettere il neo, perché solo allora è abbastanza stretto
- Non devono esserci spazi liberi tra la pelle e la tuta
- non devono esserci rughe, nemmeno nel cavallo o nelle cavità delle ginocchia
- Dovrebbe esserci solo una piccola piega sotto le ascelle, ma questa non dovrebbe più essere visibile quando le braccia sono tese
- La libertà di movimento delle braccia e delle gambe dovrebbe essere garantita al massimo
- dovresti comunque essere in grado di allungare le braccia e sollevare le ascelle

Shorty, FullSuit, Steamer e la cosa con il grasso

Le tute da surf sono disponibili in diversi modelli, adatti anche a diversi usi. Se la muta viene indossata in acque molto calde, è sufficiente uno shorty con braccia e gambe corte. Se sai che vuoi fare surf in acque più fredde, dovresti assolutamente procurarti una muta intera o un piroscafo con braccia e gambe lunghe. Ma non solo il taglio è importante, ma anche lo spessore del materiale. La maggior parte degli abiti ha due misure di spessore perché spesso è diverso sul corpo e su braccia e gambe. Le informazioni sono in millimetri e di solito sono un millimetro più alte intorno al corpo rispetto alle braccia e alle gambe. Il vantaggio di questa strategia è che la parte superiore del corpo può essere mantenuta al caldo meglio e le braccia e le gambe hanno più libertà di movimento.

Lo spessore non è lo stesso dello spessore e la cucitura non è la stessa della cucitura

La questione di quale spessore è consigliato a quale temperatura dell'acqua dipende anche un po 'dalla qualità della tuta. Se stai congelando in un modello entry-level, puoi sudare in un modello premium con lo stesso spessore e la stessa temperatura dell'acqua. Le prognosi esatte sono tanto valide quanto impossibili, poiché la percezione del calore varia notevolmente da persona a persona e può anche essere correlata al periodo di tempo in cui viene indossato. L'esperienza mostra che più a lungo dura la sessione, più si fa freddo.

Un punto importante nelle tute da surf sono anche le cuciture. I modelli economici sono solitamente cuciti solo, mentre i modelli più costosi sono spesso sigillati con un nastro interno. Ciò garantisce che le cuciture rimangano flessibili, ma siano comunque particolarmente impermeabili.

Ho bisogno di una cerniera?

Un'altra domanda riguarda la cerniera. Anche in questo caso, questo dipende dall'uso preferito della tuta. Quello che è certo è che le tute senza zip o con zip frontale hanno un vantaggio decisivo rispetto alla zip posteriore: lasciano entrare meno acqua nella tuta e quindi trattengono meglio il calore. Per coloro che non si preoccupano, perché fanno surf solo in estate, ad esempio, funziona anche un normale backzip.

Modelli entry-level, abiti di qualità media e premium

Per avere una migliore visione d'insieme, gli abiti possono essere suddivisi in tre categorie di qualità e prezzo. Gli abiti più economici, che vanno dai 60 ai 150 euro, sono decisamente adatti per brevi viaggi e destinazioni al sole con acqua calda. Gli abiti nel segmento di prezzo medio costano tra i 150 ei 250 euro e di solito hanno cuciture sigillate, materiali flessibili e una zip frontale. Puoi stare al caldo abbastanza bene anche con temperature dell'acqua intorno ai 17 gradi. Gli abiti premium sono disponibili a prezzi compresi tra 250 e 400 euro. Hanno il miglior materiale che è molto elastico e ben fatto e sono molto versatili. Un buon abito con un normale spessore del materiale di 2/3 mm può comunque essere del tutto sufficiente anche con acqua più fresca in primavera e in autunno. Se stai pensando di acquistare un abito estivo e uno per i giorni più freddi, dovresti considerare se un abito più costoso potrebbe essere un'opzione per entrambi.

La corretta cura del Neo

Chi ha acquistato un Neo dovrebbe sapere fin dall'inizio una cosa: non deve mai essere lavato in lavatrice. Per pulirlo in modo che non abbia odore, esistono detersivi speciali per tute da surf . Qui il Neo deve solo ammollo per pochi minuti, poi asciugare ed è di nuovo fresco.
Quando si tratta di asciugare, dovresti anche sapere che un Neo non dovrebbe mai essere asciugato al sole in modo che il materiale non diventi poroso. Inoltre, non dovrebbe essere piegato durante l'asciugatura. È meglio posizionarlo su una superficie ampia o appenderlo a un appendiabiti all'ombra.
Cose da sapere sulle mute La maggior parte dei surfisti ama andare in acqua senza neoprene, ma sfortunatamente questo non è possibile in molti posti in Europa perché l'acqua è... mehr erfahren »
Fenster schließen
Qual è la muta giusta per me?
Cose da sapere sulle mute
La maggior parte dei surfisti ama andare in acqua senza neoprene, ma sfortunatamente questo non è possibile in molti posti in Europa perché l'acqua è semplicemente troppo fredda. Quindi, se non voli a migliaia di chilometri di distanza durante le tue vacanze di surf, devi cercare un neoprene adatto nel bene o nel male. Fortunatamente, le tute da surf sono state continuamente migliorate negli ultimi anni, quindi ora sono disponibili in forma estremamente leggera, sono molto elastiche sul corpo e possono facilmente adattarsi a qualsiasi movimento, anche se sono tute intere . Gli abiti sono ora percepiti come meno fastidiosi di prima.

Ma quali sono i fattori da considerare nella scelta della muta intera in neoprene giusta? Qual è la muta da surf che fa per te? Per scoprirlo, puoi andare in un negozio e guardare i diversi abiti e provarli, oppure puoi prima leggere su di loro e poi indovinare la tua decisione su questa base o almeno avere una prima impressione.

Con la tuta intera in neoprene ci sono cose più importanti del prezzo

Un punto piuttosto importante quando si acquista una muta non è solo guardare al prezzo. Anche se un abito economico può sembrare chic, è molto più importante che si adatti perfettamente. Sono successe molte cose nello sviluppo delle mute, soprattutto negli ultimi anni. Gli abiti moderni non hanno più molto in comune con i primi modelli scomodi. Come risultato di questo sviluppo, ora c'è una grande varietà di produttori, materiali, modelli e caratteristiche. Questo rende difficile tenere traccia delle cose ed è bene avere un piano preciso su come procedere per cercare l'abito giusto.
Un buon neo è caratterizzato da calore e flessibilità

Le mute sono adatte a tutta una serie di appassionati di sport acquatici, come subacquei, windsurfisti, kiters, wakeboard, rafter, ma anche per nuotatori e triatleti. La cosa più importante del neoprene è sicuramente il suo effetto riscaldante, ma anche la sua flessibilità è un fattore decisivo, perché quando la libertà di movimento è limitata e diventa faticoso, lo sport è molto meno divertente o forse addirittura non più divertente.

Quando ho bisogno del mio vestito?

Le esigenze di una tuta differiscono sicuramente a seconda dello sport, ma ci sono una serie di fattori che sono generalmente importanti per la scelta della tuta giusta. Se hai anche bisogno della tua tuta può essere visto rispondendo alle seguenti domande: Quanto tempo vado a fare surf e lo farò più spesso? Quanto è calda l'acqua nel mio luogo di vacanza?

Normalmente puoi noleggiare un Neo ovunque si praticano sport acquatici. Di solito costa dai 10 ai 15 euro al giorno. Un abito separato per il principiante, che è di alta qualità, è disponibile a partire da circa 200 euro. Ciò significa che il tuo abito è già stato ripagato per una vacanza di 3 settimane o più. Inoltre, se ti prendi cura della tua tuta, puoi usarla per ben 5 anni.
Quali sono le condizioni al mio posto?

Quando si sceglie l'abito giusto, è anche importante quali sono le condizioni nel rispettivo luogo di sport acquatici. Oltre alla temperatura dell'acqua, questo include anche la forza del vento, la quantità di sole e il freddo personale. A seconda dei tuoi sentimenti personali, il limite se è necessario o meno un Neo è a una temperatura dell'acqua compresa tra 22 e 24 gradi. Anche se l'acqua è calda, si consiglia di indossare un abito. Il corpo si raffredda sempre nell'acqua. Finché sei in azione, potresti non notare che sta diventando troppo freddo o solo quando ti sei effettivamente raffreddato. Una cosa è certa, senza abito corri sempre il rischio di rinfrescarti. Inoltre, una tuta non solo protegge dal freddo, ma anche da scottature e lesioni. La protezione fornita dal Neo è particolarmente indicata per i principianti, in quanto riduce contusioni e abrasioni della pelle.

La taglia della tuta

L'errore più comune quando si acquista una muta è scegliere la taglia sbagliata. La maggior parte delle persone sceglie un abito troppo grande senza consiglio. Questo è abbastanza normale, perché chi non ha mai indossato un Neo Full Suit non sa quanto deve essere stretto e che si allargherà dopo un paio di volte. Quando si acquista un Neo, dovrebbe essere sempre così stretto che difficilmente può essere chiuso. Con una muta troppo grande non si può fare quasi nulla dopo, perché se può penetrare troppa acqua prima diventa inutilmente pesante e blocca ogni movimento e poi non soddisfa più il suo scopo di riscaldarsi. Una muta fornisce calore trattenendo un sottile strato d'acqua intorno al corpo che viene riscaldato dalla temperatura corporea. Per fare questo, l'acqua non deve fuoriuscire dalla muta e fluire di nuovo in essa ogni volta che si entra in acqua.

Come trovo la taglia giusta?

Le tabelle dei produttori forniscono un orientamento approssimativo per la dimensione corretta. Inoltre, le tute differiscono per elasticità, a seconda del materiale e del produttore. Per questi motivi, le tabelle delle taglie non sono realmente affidabili e possono solo fornire una guida approssimativa. La taglia effettiva di un neo sarà simile a quella di un abbigliamento normale, ma può anche differire. Inoltre, le taglie di solito tengono conto di informazioni diverse da quelle dell'abbigliamento normale, come una T che compare nella taglia. Ciò significa che l'abito è fatto per le persone magre. Le taglie con una S nel nome, invece, sono più adatte a persone più larghe.

Qual è il modo migliore per entrare, in un abito attillato?

Una muta da surf che calza davvero è difficile da indossare. Fortunatamente, ci sono alcuni suggerimenti utili su come farlo al meglio. La migliore strategia per infilarsi in un neo è prima tirare su una gamba mentre si è seduti, nel migliore dei casi fino alla coscia. È necessario prestare attenzione per garantire che la ginocchiera sia posizionata correttamente. Quindi puoi infilare la seconda gamba dei pantaloni. È importante maneggiare sempre il materiale con attenzione e non tirarlo con forza in modo che la tuta non venga danneggiata. Una volta che le gambe sono dentro, la tuta intera in neoprene può essere tirata sui fianchi fino a quando non si adatta perfettamente e senza pieghe sulle gambe. Quindi viene arrotolato sotto le ascelle. Ora puoi infilare il braccio sinistro nella manica e poi il destro.

Cosa cercare quando si prova

Chi acquista un Neo nei negozi ha il vantaggio che si può consultare un venditore che ha particolare dimestichezza con le taglie. Ma non c'è niente di sbagliato nell'ordinare un abito online se presti attenzione ad alcune cose e ti viene inviata una selezione. Quando si provano le seguenti cose dovrebbero essere considerate:

- dovrebbe essere difficile mettere il neo, perché solo allora è abbastanza stretto
- Non devono esserci spazi liberi tra la pelle e la tuta
- non devono esserci rughe, nemmeno nel cavallo o nelle cavità delle ginocchia
- Dovrebbe esserci solo una piccola piega sotto le ascelle, ma questa non dovrebbe più essere visibile quando le braccia sono tese
- La libertà di movimento delle braccia e delle gambe dovrebbe essere garantita al massimo
- dovresti comunque essere in grado di allungare le braccia e sollevare le ascelle

Shorty, FullSuit, Steamer e la cosa con il grasso

Le tute da surf sono disponibili in diversi modelli, adatti anche a diversi usi. Se la muta viene indossata in acque molto calde, è sufficiente uno shorty con braccia e gambe corte. Se sai che vuoi fare surf in acque più fredde, dovresti assolutamente procurarti una muta intera o un piroscafo con braccia e gambe lunghe. Ma non solo il taglio è importante, ma anche lo spessore del materiale. La maggior parte degli abiti ha due misure di spessore perché spesso è diverso sul corpo e su braccia e gambe. Le informazioni sono in millimetri e di solito sono un millimetro più alte intorno al corpo rispetto alle braccia e alle gambe. Il vantaggio di questa strategia è che la parte superiore del corpo può essere mantenuta al caldo meglio e le braccia e le gambe hanno più libertà di movimento.

Lo spessore non è lo stesso dello spessore e la cucitura non è la stessa della cucitura

La questione di quale spessore è consigliato a quale temperatura dell'acqua dipende anche un po 'dalla qualità della tuta. Se stai congelando in un modello entry-level, puoi sudare in un modello premium con lo stesso spessore e la stessa temperatura dell'acqua. Le prognosi esatte sono tanto valide quanto impossibili, poiché la percezione del calore varia notevolmente da persona a persona e può anche essere correlata al periodo di tempo in cui viene indossato. L'esperienza mostra che più a lungo dura la sessione, più si fa freddo.

Un punto importante nelle tute da surf sono anche le cuciture. I modelli economici sono solitamente cuciti solo, mentre i modelli più costosi sono spesso sigillati con un nastro interno. Ciò garantisce che le cuciture rimangano flessibili, ma siano comunque particolarmente impermeabili.

Ho bisogno di una cerniera?

Un'altra domanda riguarda la cerniera. Anche in questo caso, questo dipende dall'uso preferito della tuta. Quello che è certo è che le tute senza zip o con zip frontale hanno un vantaggio decisivo rispetto alla zip posteriore: lasciano entrare meno acqua nella tuta e quindi trattengono meglio il calore. Per coloro che non si preoccupano, perché fanno surf solo in estate, ad esempio, funziona anche un normale backzip.

Modelli entry-level, abiti di qualità media e premium

Per avere una migliore visione d'insieme, gli abiti possono essere suddivisi in tre categorie di qualità e prezzo. Gli abiti più economici, che vanno dai 60 ai 150 euro, sono decisamente adatti per brevi viaggi e destinazioni al sole con acqua calda. Gli abiti nel segmento di prezzo medio costano tra i 150 ei 250 euro e di solito hanno cuciture sigillate, materiali flessibili e una zip frontale. Puoi stare al caldo abbastanza bene anche con temperature dell'acqua intorno ai 17 gradi. Gli abiti premium sono disponibili a prezzi compresi tra 250 e 400 euro. Hanno il miglior materiale che è molto elastico e ben fatto e sono molto versatili. Un buon abito con un normale spessore del materiale di 2/3 mm può comunque essere del tutto sufficiente anche con acqua più fresca in primavera e in autunno. Se stai pensando di acquistare un abito estivo e uno per i giorni più freddi, dovresti considerare se un abito più costoso potrebbe essere un'opzione per entrambi.

La corretta cura del Neo

Chi ha acquistato un Neo dovrebbe sapere fin dall'inizio una cosa: non deve mai essere lavato in lavatrice. Per pulirlo in modo che non abbia odore, esistono detersivi speciali per tute da surf . Qui il Neo deve solo ammollo per pochi minuti, poi asciugare ed è di nuovo fresco.
Quando si tratta di asciugare, dovresti anche sapere che un Neo non dovrebbe mai essere asciugato al sole in modo che il materiale non diventi poroso. Inoltre, non dovrebbe essere piegato durante l'asciugatura. È meglio posizionarlo su una superficie ampia o appenderlo a un appendiabiti all'ombra.